17esima gg: essere o non essere la pubblicitá della sfiga

Confermato lo STOP di Zappia Francesco: menisco.
In recupero ma non ancora disponibile: Nanut Massimiliano.
Groppo lo sentiremo nominare nuovamente nella prossima stagione.
Dell’Aera KO influenzale; questa sera non prenderà parte alla seduta di allenamento preferendo le coccole di San Valentno.
Mura Davide al 50% causa una contusione emersa dopo la gara con il San Fermo.
Diana Giovanni al 70% causa contrattura muscolare riscontrata nel corso della gara con la Derviese.

Essere o non essere questo è il dilemma“.

Secondo il regolamento della Federazione Italiana Giuoco Calcio una squadra con tre atleti può prendere parte alla gara.
Meno due giorni e qualche ora al derby legnanese.
Seduta di allenamento ai minimi sindacali questa sera a Vanzaghello.
Confermate le presenze di Borsani, Lideo, Martinelli, Parrella, Villarboito, Costantini e Zappia Carmine.
Ogni anno “importante” si ripete la maledizione e giovedì a Cerro Maggiore, i Gattoni Boy’s saranno ospiti, per la stracittadina, dell’Aurora CMC C5, squadra ambiziosa che sta disputando un’ottima seconda parte di stagione affermandosi nelle posizioni che contano nel campionato, diretta avversaria nel Dairago nella corsa ai playoff.

Concludiamo il nostro intervento con un breve intervento di Raimondo.

Quest’anno avete avuto una serie infinita di infortuni: hanno condizionato il vostro rendimento? Come sta la squadra in vista del match di giovedì?
Il filo conduttore che sta caratterizzando questa stagione è quello degli infortuni agli atleti. Fortunatamente, seppur il roster non è numeroso, la strategia messa in atto con Franceschini è stata quella di garantire all mister un cambio di pari livello in ogni ruolo. L’ultimo confermato, ( aspettavamo solo la conferma del tipo di infortunio) è quella di Zappia Francesco, riscontrata nella gara contro il Morbegno. Siamo in attesa dell’esito della risonanza magnetica, ma i diversi specialisti del settore che hanno visitato il ragazzo confermano la stessa diagnosi: menisco.
Giovedì, seppur decimati, scenderemo in campo con il solito mordente. Daremo il meglio di noi sotto tutti i punti di vista. Sono certo che il Mister non negherà il derby a Francesco; lasciamogli almeno l’emozione di sedersi in panchina con i compagni: è anche il suo di derby.
E’ un vero peccato. E’ un atleta fondamentale che stava lottando con Capovilla del San Fermo per il posto di Capocannoniere della serie C2.

Cosa ne pensa della squadra di mr Civati e chi teme di più del roster dell’Aurora.
L’Aurora sta facendo un ottimo campionato dopo un avvio zoppo. E’ una squadra ben organizzata con un roster importante, tutti giocatori molto validi, d’esperienza: è organico ben rodato. Non temo un singolo giocatore ma tutto il gruppo.
Giovedì è dura ma scenderemo comunque in campo determinati giocando la partita fino all’ultimo secondo.