Calcio a 5, C1: botta e risposta in vetta tra Bergamo e San Damiano

Gazzetta dello sport

Cadono Sangalli, Pavia e Videoton.

Nella terz’ultima giornata botta e risposta nella lotta al vertice tra le battistrada Bergamo La Torre e San Damiano, mentre il terzo incomodo Sangalli cade nell’anticipo a Laveno. La capolista Bergamo La Torre regola 4-1 il Trezzano, con doppia marcatura di Kela e sigilli di Bertino e Assi. Il San Damiano resta a meno tre dalla vetta, rimontando l’1-3 dell’intervallo sul campo della Renatese con il poker servito da Licini (doppietta), Pisante e Passi. Cadono le altre big Sangalli, Videoton e Pavia. Dopo tre successi di fila, il Sangalli soccombe 5-4 sul campo del Laveno Mombello, sospinto dalle doppiette di Degennaro e Saresini e la segnatura di Burraschini. Per i bergamaschi inutili il tris di Carminati e l’acuto di Rocha.

S’interrompe a tre successi anche la striscia vittoriosa del Videoton, trafitto a sorpresa 4-3 in casa dal Basiano a segno con Galleani, Lucini, Mastrolembo e Morisco. Continua il momento no del decimato Pavia, che inciampa 7-4 al Pala Treves contro il San Biagio, che riapre i giochi per i playoff. Per i monzesi decisive le triplette di Maggioni e Costantino, più il centro di Cosmo. Per il Pavia timbri di D’Aria (doppietta), Casneda e Milito. Bocconi e Aurora impattano 6-6 la stracittadina milanese, decisa per gli universitari dall’ambo di Linzitto e Manza, Di Martino e Corti con replica di Cela (3), Bruni (2) e Pierro. Nell’altro anticipo il New Five San Donato passa 7-5 sul campo dell’Elle Esse Istituti Vinci Gallarate, in virtù delle doppiette di Frate, Agosto e Perazza e l’acuto di Iudici, che vanificano i double gallaratesi di Engheben e Fadda e il timbro di Neto.
Il Carioca riaccende le speranze di salvezza, esondando 9-2 sul campo dei Boys Bellinzago, trascinato dalla cinquina di Manciavillano, più i sigilli di Agresti, Luminoso, Fasano e Palmieri. Classifica marcatori 59 reti: Frate (New Five); Licini (San Damiano) 48 reti: Mateus Rocha (Sangalli) 34 reti: Manciavillano (Carioca) 33 reti: Costantino (San Biagio) 32 reti: Pierro (Aurora) 30 reti: Beretta (Bocconi) 27 reti: Luminoso (12 Laveno, 15 Carioca) 26 reti: Carminati (Sangalli) 25 reti: Fadda (Elle Esse); Casneda (Pavia); Mosca (Renatese) 24 reti: Galleani (Basiano)