Categoria: 2018/2019

2019 INIZIO DA INCUBO

 FUTSAL TUBOROSSO – ASD DAIRAGO 2

RETI Dairago    SORRENTINO; BERETTA

 

 

Venerdì 18 Gennaio, a Varano Brianza contro il Futsal TUBOROSSO, è ripartito il girone di ritorno per la compagine di Mister Spadaccino.

I leoni di Castellanza schierano Colombo Manduca Sorrentino Beretta Manuzzato, ma già dall’inizio si capisce che qualcosa non va.

Il Tuborosso si affida alla corsa e alla fame di vittoria, imposta il gioco con lanci a scavalcare la line difensiva Dairaghese, che sembra priva di velocità ma soprattutto di idee.

E’ Paoletta (Tuborosso), il primo a far male a Colombo, che spalle alla porta approfitta di una dormita generale e su una verticalizzazione, tocca la palla di tacco lasciando di sorpresa Colombo, 1:0.

Neanche a rimettere la palla in centro e subito dopo c’è il raddoppio.

Sotto di 2 reti, il Dairago ha la scossa, cerca di chiudere il Tuborosso, nella propria area, e un po’ per sfortuna e un po’ per imprecisione le sortite dei leoni non portano alla rete, ma lasciano spazi invitanti ai contropiedi della squadra di casa.

Spadaccino tenta con i cambi di dare scosse importanti, ma nulla da fare, neanche i giovani, nonostante una maggiore intensità riescono a far male.

Si va a riposo sotto di 2 reti.

La ripresa Spadaccino cerca di far svegliare i suoi, e ci riesce per 15 minuti dove prima Sorrentino e poi Beretta riescono a mettere la gara in equilibrio .

Raggiunto il pari, il Dairago ha almeno 3 buone occasioni per prendersi i 3 punti ma nulla da fare, si creano spazi invitanti, e le scarse energie consentono al Tubo di far male in contropiede, in alcuni casi è Colombo a tenere la barca a galla, ma anche lui è umano e nulla può su una deviazione infelice di Manduca in ripiegamento, 3:2.

Gli ultimi 7′ sono monologo Dairaghese, Spadaccino tenta l’uomo di movimento, ma niente e sul fine arriva la 4 segnatura dei padroni di casa. GAME OVER.

“prestazione veramente brutta, siamo privi di idee in campo e la forma fisica non aiuta, abbiamo commesso errori gravi, e forse ci siamo un po’ montati la testa, dopo lo splendido mese di Dicembre.

Ad oggi siamo ancora in zona Play-OFF, ma la soglia di sicurezza alle spalle si è assottigliata, e ora dobbiamo obbligatoriamente rimetterci in linea per non sprecare quanto di buono fatto ad oggi. Certo abbiamo avuto assenze importanti DIANA ENGHEBEN e Resta, ma questa non è una scusante avendo una rosa che dovrebbe sopperire anche a queste situazioni, dobbiamo tornare ad avere fame o raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione sarà difficile.”, questo lo sfogo del DS. MESSA Danilo, chiamato a giustificare i brutti risultati d inizio gennaio davanti alla presidenza Dairaghese non per nulla soddisfatta delle due sconfitte avvenute entrambe in trasferta a Sesto San Giovanni contro la Selecao e contro il Tuborosso a Varano Brianza.

 

 

 

 

You need to add a widget, row, or prebuilt layout before you’ll see anything here. 🙂

IL DERBY DI CASTELLANZA SI TINGE DI ROSSO/BLU….. ….. LA MANITA È SERVITA!

ASD DAIRAGO C5 – ACADEMY Legnano 5 :1

Reti Dairago: Engheben 18′, Resta 19′, Pitronaci 21′, Engheben 55′, Resta 56′

Ieri sera, presso la palestra polivalente Leonardo da Vinci a Castellanza, si è disputato il primo derby castellanzese di calcio a 5, tra l’ Asd Dairago calcio a 5 e la Academy legnano. Mister Spadaccino schiera come primo quintetto Colombo, Engheben, Beretta, Resta e Sorrentino.
Il Dairago sembra non voler far male e pensa a coprirsi, facendo abbassare l’attenzione difensiva legnanese, ma al 16′ ecco lo strappo palla rubata, veloce contropiede ed Engheben insacca. Neanche dopo 1′ è Resta che sfrutta una ribattuta in aria dopo un calcio d’angolo che fa il 2:0. Il Legnano accusa la botta, dimostra di aver perso il controllo della gara al 18′ subisce la terza marcatura rosso/blu, da Capitan Pitronaci, che dopo aver rubato palla ingaggia un uno contro uno con il centrale Legnanese, tunnel di suola e botta dagli 8 metri palla in rete. Mancano 10 minuti alla fine del primo tempo, il Legnano tenta di accorciare ma la loro imprecisione è il Solito Colombo, confermano il 3:0 parziale. La ripresa è da cardiopalma, il Legnano cerca di ribaltare il risultato schierando dall’inizio il portiere di movimento. Il giro palla lilla è costante e porta in almeno 4 occasioni da rete, ma niente da fare, il Dairago è lì, pronto a colpire. Prima Resta poi Beretta e infine anche Colombo tentano colpi da biliardo, cercando di sfruttare la porta avversaria senza portiere, ma la mira non è delle migliori. All’11 il Legnano accorcia, lancio lungo a scavalcare l’intero fronte dairaghese, Colombo esce alto ma Lideo, con astuzia fa fallo, non ravvisato dal secondo arbitro e palla in rete. Il Legnano ci crede, ma al 26 è Engheben a spezzare i sogni di una rimonta, con un pallonetto insacca a porta sguarnita. 4:1. L’Accademy non ci sta riparte a testa bassa, ma il Dairago lì pronto a dare il colpo di grazia, proprio da una azione tra Pitronaci e Resta, scaturisce il 5 gol, palla in zona centrale e dopo un breve scambio, Resta prende la mira e fa palo rete. I minuti finali non sono altro che gestione per il Dairago e al triplice fischio a Castellanza è Game Over, inizia la festa post partita, con un Presidente in estasy e tutti gli atleti a festeggiare per la pesante vittoria, contro un avversaria che lotterà fino alla fine per la vittoria finale.

Gianmario RAIMONDO Presidente ASD DAIRAGO

Intervista al Presidente Gianmario RAIMONDO:

Un regalo di Natale stupendo. Dopo 60’minuti ero senza voce (invidioso di messa che era rauco dopo 30…) … terzo risultato utile… prima sconfitta dell’accademy in questo girone di andata… e non 3-2 al 60esimo ma ben 5-1! Non vuol dire nulla ma ci dà coraggio x affrontare le 14 gare della stagione. Incoraggiavo e guardavo dalla tribuna ogni singolo atleta x essere il sesto uomo in campo…. indimenticabile il 3-0…. il capitano che esultava cercandomi in tribuna…. condividendo con me la marcatura…. meraviglioso! Non parlo degli avversari perchè i miei occhi vedono solo rosso-blue! Un grazie a tutti: dallo staff tecnico ad ogni singolo atleta: panchina o no questo è un risultato di squadra, di spogliatoio….  a proposito la doccia al Mister Vestito è il riassunto di una squadra che ci crede e che combatterebbe insieme fino alla morte…. con altri scenari dubito che sarebbe successo. Grazie e buon Natale

Danilo MESSA Direttore Area Tecnica

 Due Battute dal DS.

Grande grande grande Vittoria, questo è il risultato del grande lavoro che stiamo portando avanti da giugno scorso, ora siamo in trend positivo, e anche se davanti abbiamo squadre che giocano bene, riusciamo a coprirsi bene per poi diventare letali.Sono contento per i Ragazzi il Mister e soprattutto per il presidente, soprattutto per quanto teneva a questa vittoria lui è un passionale e i derby li vive quasi a starci male.Faccio i complimenti al Legnano merita il ruolo di una delle protagoniste di questo campionato, ma ora ci siamo anche noi e siamo pronti a fare di tutto per arrivare ai nostri obiettivi. Ora vi lascio vado a festeggiare questa vittoria con i ragazzi e auguro a tutti buone feste e Go Go Go Dairago

DIRETTA STREAMING

HIGHLIGHTS

VIDEO COMPLETO

… Il Dairago si presenta tra le grandi

Questo slideshow richiede JavaScript.

Arona Calcio a 5 – ASD Dairago 2011 c5 2-4 (1-2)

Reti Dairago: BERETTA 10’, DIANA 27’ , RESTA 45’,62.

CRONACA

Il Dairago espugna il Palaeolo, di Castelletto Ticino, vittoria fondamentale per il proseguo di un campionato di serie C2 del girone “A” di Calcio a 5, per la squadra di Castellanza, che va oltre le previsioni e ritrova un Resta cinico e onnipresente su tutte le zone di campo.

Si rivede in campo bomber MANUZZATO, che piano piano sta riprendendo la forma e sarà un’arma in più, per Mister Spadaccino.

La gara ha un inizio sornione, le due compagini si studiano, con un ritmo blando, buon giro palla da entrambe le parti, ma è il Dairago che prova di più a far male prima con triangolazioni, poi con lanci lunghi, ma davanti a TUBALDO, i leoni di Spadaccino, non sono cinici.

Al 10’ minuto è il solito BERETTA che apre le marcature, dopo aver saltato il suo marcatore dal centro destra, lascia partire un tiro non proprio irresistibile, ma il velo di Capitan PITRONACI, lo rende imprendibile ed è gol. 0:1

L’ Arona non sta a guardare, COLOMBO fa il suo discretamente e quando sembra battuto ci pensa il palo interno a negare la gioia del pari a DIMOLA al 16’.

Il DAIRAGO soffre e SPADACCINO, inizia con i cambi fuori PITRONACI dentro MANUZZATO, fuori RESTA , dentro MANDUCA.

Dopo 5 minuti MANUZZATO chiede il cambio per un colpo preso al piede, subentra DIANA, che al 27’ sigla il suo primo gol con la maglia del Dairago, dopo aver ricevuto palla sulla banda di sinistra, si accentra e come vede porta lascia partire una puntata che si insacca alle spalle di TUBALDO, ed è 0:2.

Siamo agli sgoccioli, del primo tempo e proprio una mancata copertura difensiva permette all’Arona di accorciare le distanze, mandando su tutte le furie Mister SPADACCINO.

Il Riposo ritempra gli atleti, e Spadaccino riparte con all’inizio, COLOMBO, ENGHEBEN ,BERETTA , RESTA , PITRONACI.

La gara si dimostra ostica, l’Arona alza il baricentro e lascia spazi per il contropiede dairaghese, che si divora l’allungo almeno in un paio di occasioni; la legge del calcio è impietosa e l’Arona all’ennesimo tentativo raggiunge il pari al 7’.

Il DAIRAGO non si scompone e al 15’ è RESTA che si presenta davanti al portiere locale e riporta di nuovo avanti il Dairago. 2:3

Torna in campo MANUZZATO, al posto di uno spaesato PITRONACI, ma stavolta è COLOMBO che in 5 minuti compie parate salva risultato, e tiene inviolata la propria porta.

 

 

BERETTA esausto, si divora in due occasioni l’allungo, ma combatte in fase difensiva senza mollare nulla, la gara si trascina verso la fine, l’arbitro assegna 3’ minuti di recupero e  a 20 secondi dalla fine RESTA sugella il risultato con una sua doppietta personale.

Triplice fischio e per una sera, in attesa dei risultati del Venerdi, il Dairago si gode il 3° posto in solitaria accorciando a 3 i punti sul Legnano, squadra che incontrerà in un derby infuocato il 20 di Dicembre.

” L’obiettivo era raccogliere punti in trasferta ed allontanare le nostre dirette inseguitrici. Siamo a 7 punti dalla vetta che resta un sogno ma finalmente dopo 11 giornate ho visto una squadra, siamo uniti in campo e nello spogliatoio come non mai. E’ una vittoria importante contro una squadra  sulla carta molto forte, che purtroppo deve fare fronte ad imprevisti e non riesce ad esprimersi come potrebbe. Questa sera la squadra mi è piaciuta molto, seppur ci troviamo spesso a rincorrere noi stessi per disattenzioni di gioco, per fortuna abbiamo una rosa che ci permette di sopperire ad eventuali cali di concentrazione, e  fortunatamente abbiamo COLOMBO che ieri si è nuovamente dimostrato portiere di livello compiendo interventi nel momento più importante della gara: 5 parate salva risultato. Ora testa alla festa del Dairago Sabato sera presso l’ Agriturismo OASI di Cassano Magnago dove avremo Il piacere di scambiare gli auguri di Natale con gli atleti e le loro famiglie”

questa la dichiarazione del presidente Gianmario Raimondo.

VIDEO

 

 

STAFF – Redattore di contenuti

Redattore di contenuti

Cerchiamo appassionati nella redazione di contenuti e articoli in ambiente sportivo.

Principali caratteristiche

  • Conoscenza delle principali tecniche SEO applicate al copywriting (scelta parole chiave, definizione titolo post, meta tags HTML, ecc.)
  • Capacità di organizzazione autonoma del lavoro, precisione e puntualità nella consegna dei testi nel rispetto delle dead line

Nice to Have

  • Conoscenza del CMS WordPress
  • Esperienza come autore su magazine online o come blogger

Offriamo

  • Partita IVA per emissione fattura
  • Remote Working

Gli interessati possono presentare la propria candidatura per mezzo di CV in formato PDF a dairagoC5@gmail.com

________________________________________________________

  • Luogo: Ovunque, remote Working
  • Azienda: ASD Dairago 2011 C5
  • Scadenza Annuncio: 31/12/2018
  • Email: dairagoc5@gmail.com

STAFF – Junior Digital Marketing Freelance

Junior Digital Marketing Freelance

Ricerchiamo un libero professionista / freelance che si occupi di attività di consulenza in ambito digital marketing. Le principali attività, riguardano, in particolare:

  • Gestione dei social media in termini di pianificazione e creazione contenuti (facebook, instagram, twitter);
  • Gestione dei siti web;
  • Attività di digital pr e relazioni con blogger, influencer, risorse web di settore;
  • Pianificazione ed acquisto di digital advertising e relativo monitoraggio;

La persona che cerchiamo:

  • Conosce lo scenario dei media digitali italiani;
  • E’ in grado di gestire in autonomia testi e contenuti con alto standard qualitativo;
  • Ha familiarità con strumenti come wordpress, google analytics, excel;
  • Conosce le principali modalità di acquisto e valutazione dell’advertising digitale, anche in ambito social
  • Ha familiartà con i concetti di grafica di base (Photoshop)

Gli interessati possono presentare la propria candidatura per mezzo di CV in formato PDF a dairagoC5@gmail.com

________________________________________________________

  • Luogo: Ovunque, remote Working
  • Azienda: ASD Dairago 2011 C5
  • Scadenza Annuncio: 31/12/2018
  • Email: dairagoc5@gmail.com

Riscatto Dairago: Dairago C5 – Vedanese 5-3

A.S.D. Dairago c5 – Vedanese c5  5 : 3

MARCATORI DAIRAGO
SORRENTINO
SORRENTINO
BERETTA
CORCIULO
CORCIULO
La decima giornata della serie C2 girone A di Calcio a 5 lombardo, presso la Palestra Polivalente L.Da Vinci, vede i Leoni di Catellanza ,feriti nella trasferta di Dervio, contro una Vedanese che conferma il suo buon momento dopo la vittoria per 4:2 in casa contro la Derviese nell’andata dei quarti di finale della Coppa Lombardia di categoria.

Il Dairago, non può contare su Engheben, leggero risentimento muscolare, su Pitronaci e Cherobin per squalifica, ma presenta i suoi nuovi acquisti Alfonso SORRENTINO ex Cardano 91, Giovanni DIANA ex Accademy Legnano. Spadaccino schiera inizialmente Colombo tra i pali, Manduca centrale Resta e Sorrentino laterali e Beretta terminale offensivo.

Dopo il fischio d’inizio, è il Dairago ad essere subito pericoloso: Beretta salta sulla banda il suo avversario e lascia partire un tiro che si stampa sulla traversa interna ricadendo sulla linea prima di essere allontanata. La Vedanese reagisce e sfruttando al meglio la velocità dei suoi giovani, crea pericoloso ribaltamenti di fronte, dove Colombo fa di tutto per non capitolare. Al settimo minuto nulla può, su una deviazione involontaria di Resta, che in ripiegamento offensivo devia un cross alle spalle del proprio portiere, 0:1 Vedanese.

Sembra un film già visto: se non fosse che i Leoni cominciano a macinare gioco; suppur lasciando spazi pericolosi agli ospiti, al dicioettesimo, sull’ennesima azione di Beretta sulla banda sinistra, Sorrentino, sul secondo palo si fà trovare puntuale per il pari e la sua prima marcatura con il Dairago. 1-1

Il pari dura poco, perchè la Vedanese al ventesimo si riporta davanti con un tiro, da pochi metri dalla linea della porta, dopo la respinta di Colombo. 1-2

Al venticinquesimo, arriva l’acuto di Beretta, che approfitta di una mischia in aria ed è piu lesto di tutti ed insacca, 2:2.

Il primo tempo volge al termine; Mr Spadaccino butta nella mischia Corciulo che si fà trovare pronto alla chiamata del mister ed appena entrato, sfruttando una voragine centrale creatasi, supportato dal blocco Resta ,lascia partire un tiro che porta in vantaggio il Dairago sullo scadere. 3-2

Tutti nello spogliatoio.

La ripresa vede la Vedanese all’arrembaggio, ma ancora Corciulo, confermato da Mr Spadaccino nel quintetto iniziale, al terzo minuto va via sulla destra e lascia partire un destro terrificate che si insacca sul secondo palo con il portiere avversario immobile a guardare. 4-2

La partita sembra in discesa per i padroni di casa, ma il direttore di gara fischiando a caso, per entrambe le compagini, penalizza il Dairago decretando l’uscita di Colombo violenta e regala il calcio di rigore agli ospiti.

Colombo neutralizza. 

Dieci minuti al cardiopalmo, con continue azioni per entrambe le squadre: al ventiduesimo, l’azione dairaghese, che vede gli interpreti Manduca (nel recupero palla e lo scarico per….) – Beretta (che con un colpo da biliado lancia… ) – Resta (palla forte sul secondo palo per….) Sorrentino per il tapin vincente e doppietta personale all’esordio con la maglia del Dairago Cx5. 5-2

Al venticinquesimo, Colombo neuralizza il primo tiro libero.

Al ventottesimo: 7 fallo dairaghese e tiro libero per la squadra ospite. La vedanese accorcia le distanzxa e fissa il parziale per 5-3.

Il fischio finale decreta la vittoria per 5:3 per il Dairago.

Ho rivisto i fantasmi passati, troppe volte quest’anno abbiamo fatto bene raccogliendo poco, ma oggi devo dire che si sta cominciando a vedere la squadra che avevo in testa quest’estate, cuore grinta personalità e qualità, oggi davanti a noi abbiamo avuto una Vedanese, a cui posso solo fare i complimenti e questa vittoria è arrivata contro una squadra forte che darà fastidio a molti; oggi posso solo complimentarmi con tutti i miei ragazzi per lo spirito di gruppo per la voglia di sacrificio e per come hanno interpretato le indicazioni di mister Spadaccino, voglio anche sottolineare gli arrivi di SORRENTINO e DIANA, il primo ha inciso di più, ma anche Diana quando è stato chiamato in causa ha fatto ciò che andava fatto e le sue qualità sicuramente usciranno fuori.”

queste le dicharazioni a caldo del DS MESSA Danilo dopo la gara.

 

 

COMUNICATO UFFICIALE – Marco Attilio Federico alla Bocconi STD (serie C2)

Il Dairago C5 annuncia di aver trovato l’accordo con la Bocconi per il trasferimento a titolo definitivo di Marco Attilio Federico.

A dervio partita dalle due facce: sembrava fatta…

” Continueremo a pensare solo a noi stessi, è un campionato duro e la stagione è molto lunga.”

Nel primo tempo abbiamo avuto un’intensità molto alta, considerato anche il campo da subbuteo dove abbiamo giocato.  Nella ripresa, la Derviese con la nostra complicità ha segnato più di noi ed ogni palla inattiva è stata trasformata in go. . Ottima la prestazione dei Spadaccino Boys contro un avversario dalle buone qualità. “Sapevamo che il secondo tempo sarebbe stato difficile” – Spadaccino Docet, “abbiamo dimostrato per tutta la partita di poter vincere nonostante la pessima condizione fisica”- conclude Oneda.

Resta l’amarezza per il risultato finale, ma ottima la prestazione dei dairaghesi che ancora una volta hanno dimostrato di potersela giocare con tutti.

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
ASD Derviese369Vittoria
A.S.D Dairago 2011 C5527Sconfitta

ASD Derviese

Posizione Goals Assists Ammonizioni Espulsioni
 0000

A.S.D Dairago 2011 C5

# Giocatore Posizione Goals Assists Ammonizioni Espulsioni
Colombo LucaPortiere-9000
Manduca SalvatoreUltimo0010
Beretta DavideUniversale4400
Ponzini EmanueleLaterale0000
Demolli MichelePortiere0000
Pitronaci SalvatorePivot3221
Cuturello SimoneLaterale0000
Cherobin LucaUniversale0021
Spadaccino MarcoUniversale0000
Engheben DavideLaterale0000
 Totale -2652

VIDEO

 

Comunicato Ufficiale – Giovanni Diana e Alfonso Sorrentino al Dairago C5

Il Dairago C5 comunica di aver ottenuto a titolo definitivo dal Cardano (serie C1) il diritto alle prestazioni sportive del laterale Alfonso Sorrentino e dall’Academy Legnano (serie C2) il diritto alle prestazioni sportive dell’attaccante Giovanni Diana.