Categoria: Mr. Belli

ULTIMO ATTO

Bello, combattuto, equilibrato, ricco di colpi di scena, tanto da sembrare che non dovesse finire mai, ed invece eccoci qui, pronti ad assistere all’ultimo atto della regular season del girone A, della serie C2 lombarda di Futsal.

Il Vanzago con la sua grande volata si è aggiudicato con anticipo il titolo di campione. Onore a loro per la meritatissima vittoria. Squadra maschia e tecnica allo stesso tempo. Un mix vincente, che farà la sua ultima passerella stagionale a Verano Brianza, contro il Tubo Rosso.

La vera battaglia dell’ultima giornata è quella che riguarda le qualificazioni ai playoff:

Athletic Brianteo e Real AVM CAM, già sicuri del loro posto fra le grandi, dovranno rispettivamente vedersela con Academy Legnano e La Fortezza, per stabilire chi ci arriverà come seconda forza del campionato.

Particolare attenzione dovranno prestarla i Brianzoli alla squadra di mister Turri, perché è una di quelle tre che stanno ancora dando battaglia, per aggiudicarsi gli ultimi due posti disponibili.

Le altre due sono Little Pub, un punto sopra, che ospiterà il Dairago, e la Bocconi, due punti dietro, che dovrà andare fino a Malgrate a cercare i 3 punti, e sperare che una delle due davanti faccia un passo falso.

Interessante anche il duello per evitare i playout, poiché Varese e Carioca, separati da un solo punto, rappresentano la linea di confine tra la salvezza e gli spareggi. La prima andrà in casa del retrocesso Cometa, che venerdì scorso ha abbandonato ogni speranza di non retrocedere. Mentre la squadra di mister Civati ospiterà l’Arona, che gode di una posizione di tutta tranquillità.

Insomma, chi è sicuro della propria classifica dovrà vedersela con chi si sta giocando qualcosa di serio. Intrecci machiavellici ci offrono una serie di partite, con la posta in palio estremamente importante. Sarà una giornata all’insegna del duello fra stimoli e serenità: un confronto che non sempre dà per scontato il vincitore. Di certo nessuno vorrà congedarsi dal torneo senza onore.

Direi che, prima che cali il sipario, questo girone riesce ancora a regalarci emozioni.

Quali saranno le quattro squadre a qualificarsi per i playoff? Con quale ordine? E chi sarà costretto a giocarsi gli spareggi per mantenere la serie?

L’ultimo atto sta per andare in onda, vietato perderselo.

 

Il mister Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

Ci siamo quasi…

Questo torneo si avvicina al termine della regular season, e i posti ancora in palio stanno gradualmente diminuendo.

Nella scorsa giornata il Vanzago si è laureato campione del girone e conquista la promozione in C1. A loro va il mio più sincero in bocca al lupo.

L’Athletic Brianteo ha conquistato l’accesso matematico ai playoff, mentre il Dairago deve dare il suo addio per questa stagione. La corsa si riduce così a tre squadre per due posti.

Arona e Tubo Rosso hanno raggiunto la certezza matematica di restare in serie C2, mentre per la corsa salvezza il Varese e il Cometa duellano per evitare i playout, mentre La Fortezza e il Cometa sono in lotta per poterli disputare e non retrocedere automaticamente.

Questi gli incontri che ci aspettano:

Arona – Malgrate:

Partita tra chi è matematicamente salvo e chi, invece, è matematicamente retrocesso. L’Arona avrà tutto l’interesse nel congedarsi al meglio dal proprio campo, per questa stagione.

Varese – Carioca:

Il Carioca si gioca tutto: se non vince saranno playout. Il Varese, invece, se dovesse perdere, vedrà avvicinarsi il pericolo spareggi. Sconsigliata ai deboli di cuore.

Tubo Rosso – Dairago:

Due squadre che non rischiano più nulla. Senza l’ansia del risultato, potrebbe venirne fuori una piacevole partita.

Real AVM CAM – Little Pub:

Al CAM interesserà aggiudicarsi la prima posizione d’onore dopo la capolista, mentre i ragazzi di Mister Gervasio sono a caccia di punti preziosi in chiave playoff.

Vanzago – Athletic Brianteo:

Il Vanzago potrà festeggiare, fra le mura amiche, la vittoria del campionato, mentre il Brianteo sicuro di essere fra le prime quattro, contribuirà a rendere spettacolare la serata.

Academy Legnano – Cometa:

L’Academy ha bisogno dei tre punti, il Cometa pure. Obiettivi diversi, ma entrambe daranno il 100% per ottenere il massimo della posta in palio

Bocconi – La Fortezza:

Esattamente come sopra. Due squadre, due traguardi all’orizzonte, ma i punti in palio sono solo tre. La sfida è aperta.

Quali altri verdetti definitivi ci fornirà questo turno di campionato? La strada verso il gran finale può riservare ancora dei colpi di scena. Non ci resta che accomodarci ed assistere allo show. Buona visione.

Il mister Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

…meno TRE!

Ultime tre giornate di campionato e molti giochi sono ancora aperti.

Partendo dall’alto, salvo suicidi inaspettati, il Vanzago ha tra le mani la vittoria del campionato. L’unica che potrebbe tentare l’impresa è il Real AVM CAM, poiché il pareggio della settimana scorsa, contro l’Athletic Brianteo, ha di fatto eliminato matematicamente i Brianzoli dalla corsa.

La squadra di mister Stasio, invece, dalla lotta per il titolo, potrebbe essere risucchiata in una lotta per qualificarsi ai playoff. Infatti, poco dietro, Bocconi, Little Pub e Academy Legnano stanno viaggiando come treni, e il finale di stagione presenta ancora, per tutte e quattro, delle partite piuttosto insidiose.

Ed è proprio in queste partite che il Dairago spera, per un eventuale miracolo, ed inserirsi nuovamente nella lotta ai play-off. Ma oltre a questo, avrà l’arduo compito di fare l’en plein di vittorie.

Subito dietro è bagarre per evitare i play-out. Il Tubo Rosso appare più tranquillo, dato che ha un cospicuo vantaggio di punti, ma di contro ha davanti un calendario davvero complicato.

Poco sotto, l’Arona e il Varese avranno un calendario un po’ più soft, però dovranno anche scontrarsi fra loro.

La prima squadra ora sotto la riga dei play-out è il Carioca, che dovrà sia cercare di uscire dalla zona calda, che evitare quella rovente, dato che la matematica non li esclude ancora dalla retrocessione diretta e, in coda, La Fortezza e Cometa vorrebbero essere le 2 squadre a disputare gli spareggi salvezza, dato che è l’unica possibilità che hanno per mantenere la serie.

Fanalino di coda, infine, il Malgrate deve dare l’addio, o meglio l’arrivederci al più presto, alla C2, e credo sia sua intenzione salutarla con onore.

Alla luce di quanto sopra, ecco la giornata che ci aspetta:

  • Carioca – Academy Legnano
  • Cometa – Vanzago
  • Varese – Arona
  • La Fortezza – Malgrate
  • Little Pub – Bocconi
  • Tubo Rosso – CAM
  • Athletic Brianteo – Dairago

Pronostici? Non amo farli, ma l’Academy ha la ghiotta opportunità di sorpassare una delle dirette concorrenti; il Vanzago potrebbe chiudere definitivamente il discorso campionato, mentre il CAM, per evitarlo, otre a sperare nel Cometa, dovrà vincere la sua sfida; la Fortezza potrebbe allontanarsi dalla retrocessione diretta; tutto da vedere lo scontro Little Pub – Bocconi, per la corsa ai playoff, ma anche Varese – Arona per la fuga dai play-out.

Ed infine c’è il mio Dairago, che ci proverà a portare a casa quei 3 punti, che potrebbero permettere ancora di sperare, ma con un orecchio costantemente teso verso gli altri campi.

Tutti comodi, inizia lo spettacolo…

 

Il mister Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

ultimi 4 passi…

Solo quattro giornate al termine e ancora molte posizioni sono da definire. Prova di un girone all’insegna dell’equilibrio.

Il Vanzago, dopo la vittoria nel recupero a Dairago, ha consolidato la sua leadership in classifica, ma dovrà ospitare un Carioca in un ottimo stato di forma, e fortemente deciso ad uscire dalla pericolosa zona play-out.

A seguire, il Real AVM CAM e l’Athletic Brianteo si affronteranno a Barbaiana, in uno scontro diretto che decreterà, in maniera pressoché definitiva, chi potrà ancora impensierire la capolista, con i Brianzoli che, in caso di sconfitta, dovrebbero iniziare a guardarsi le spalle, poiché un terzetto di squadre (Bocconi, Little Pub, e Academy Legnano) stanno viaggiando a ad una folle velocità.

La Bocconi cercherà punti in casa contro il Tubo Rosso che, a sua volta, cercherà di mantenere salda la sua posizione in zona di comfort, cercando anche di tenere vivo quel lumicino di speranza di reinserirsi nella zona play-off, anche se per questo servirebbe una coincidenza di risultati favorevoli, da parte di altre squadre.

Il Little Pub avrà la trasferta in terra Lariana, contro il Malgrate, che solo la matematica non ha ancora condannato alla retrocessione diretta (dovrà vincerle tutte e sperare che La Fortezza le perda tutte, per sperare nei play-out).

L’Academy ospiterà il Varese, ormai fuori dalla zona playoff, ma che dovrà stare attento a non essere risucchiato nella lotta salvezza.

Con una situazione identica a quella del Tubo Rosso, il Dairago cercherà punti sul suo campo, contro il Cometa, che venderà cara la pelle, dato che staziona in una zona molto pericolosa e sarà costretto a recuperare una posizione in classifica, se non vorrà andare diretto in serie D.

Per non essere risucchiata in zona play-out, infine, l’Arona dovrà affrontare una Fortezza che, per motivi diametralmente opposti, ha tutto l’interesse di fare uno sgambetto ai ragazzi di mister Pignata.

Questo è quanto ci offre la quartultima giornata di campionato. Come ormai siamo abituati, le emozioni saranno tante. Buon divertimento a Tutti.

 

Il mister Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

Sosta Pasquale… ma non per tutti!

Tempo di pausa Pasquale, ma non per tutti, dato che ci sono tre match da disputare, per recuperare la giornata sospesa, a causa del maltempo:

  • Dairago – Vanzago
  • Real AVM CAM – Academy
  • Malgrate – Carioca

Le due prime della classe (Vanzago e CAM) hanno la ghiotta occasione di mettere punti, fra loro e l’Athletic Brianteo, fermo ai box. Di fronte, però, avranno avversari tutt’altro che abbordabili (Dairago e Academy), poiché a loro volta, sono a caccia di punti preziosi per mantenere viva la speranza di qualificazione ai play-off. Bocconi e Little Pub sono avanti e le giornate a disposizione diminuiscono, quindi accorciare le distanze appare quasi obbligatorio.

Il Carioca, invece, dopo l’ultima vittoria, cerca il bis in casa del Malgrate, per aprire ed estendere, nelle ultime giornate, una corsa salvezza che, fino a poco fa, sembrava ridotta a sole quattro squadre. Arona e Varese sono avvisate. Mentre il Tubo Rosso, per il momento, osserva con maggiore tranquillità.

Dopo questo recupero, tutti avranno disputato lo stesso numero di partite, tutti avranno a disposizione 12 punti da giocarsi. Scontri diretti ce ne saranno ancora, incroci testa-coda pure, e tutte le squadre avranno ancora aperti i loro obiettivi:

Vanzago e CAM si giocheranno fino all’ultimo il titolo di Campioni, con il Brianteo che non ha ancora perso le speranze di inserirsi nella lotta.

Bocconi e Little Pub dovranno mantenere fino alla fine l’attuale classifica, con l’Academy che li rincorre da vicino.

Il Dairago e il Tubo Rosso non hanno ancora richiuso nel cassetto il sogno play-off.

Arona e Varese, sfumato l’obiettivo principale, ora dovranno guardarsi alle spalle, per non essere risucchiate nella corsa salvezza.

Il Carioca, la Fortezza e il Cometa lottano su due fronti: sia per uscire dalla zona playout, sia per non retrocedere direttamente.

Infine, il Malgrate che, seppur timidamente, ripone ancora qualche piccola speranza di raggiungere la terzultima posizione, e giocarsi la permanenza nella serie attraverso i play-out.

Tutto questo ci aspetterà dopo questi tre recuperi che, sostanzialmente, apporteranno modifiche alle quote per gli scommettitori, ma non decreteranno ancora nulla di definitivo. Il meglio deve ancora venire.

Nel frattempo, auguro a tutti gli appassionati di futsal una serena Pasqua, che possiate festeggiarla nel modo migliore possibile.

 

Il mister Belli

 

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

TEMPO DI PRIMI VERDETTI

La giornata appena conclusa ha dato un primo verdetto matematico: il Malgrate, se vorrà salvarsi, potrà farlo solo passando dai play-out.

Per quanto riguarda la corsa ai play-off, invece, nessun verdetto matematico ancora, ma la strada si fa decisamente in salita per Tubo Rosso, Varese ed Arona che, con solo 5 partite da disputare, dovranno riuscire a recuperare 8 punti (10 per l’Arona) a Bocconi e Little Pub e, nella loro scalata, dovranno inoltre superare in classifica Academy e Dairago, che hanno anche una partita in più da giocare.

Per le prime posizioni, infine, rientra di prepotenza l’Athletic Brianteo, che approfitta dei passi falsi di Vanzago e Real AVM CAM, e porta ufficialmente a tre la lotta per il massimo titolo. La situazione si fa assai intrigante.

Ma veniamo ai match che ci aspettano in questo turno…

L’incontro di cartello è sicuramente quello che vedrà di fronte Athletic Brianteo e Bocconi. Una squadra lotta per la vittoria finale e l’altra per conservare la posizione salda in zona play-off. Si prevede spettacolo.

Il Vanzago sarà ospite nella roccaforte del Varese, campo ostico, coi padroni di casa intenzionati a non mollare. Partita da “only the braves”.

Il CAM, invece, andrà a Cernobbio, ad affrontare il Cometa, che è in cerca di punti per mantenere la categoria. Sulla carta l’ago della bilancia dovrebbe pendere verso gli ospiti, ma non mi stupirei di un’eventuale sorpresa.

Altra squadra in lotta salvezza è la Fortezza, che avrà l’arduo compito di cercare punti in casa del Little Pub, tra le favorite per la qualificazione alle final four. “Mission impossible”? Staremo a vedere.

L’Arona cercherà di mantenere acceso il lumicino di speranza, ospitando l’Academy, alla quale potrebbe rosicchiare tre punti preziosi, ma i Legnanesi, dal canto loro, non vogliono allontanarsi dalla quinta posizione. Sarà quasi una partita a scacchi.

Per il Dairago, invece, c’è l’insidiosa trasferta a Cardano, dove troverà il Carioca degli ex Leto e fratelli Mazzetto, che ci ha abituato a risultati molto alterni. Quindi c’è da aspettarsi di tutto.

Infine, il Tubo Rosso cercherà punti tra le mura amiche, contro un Malgrate che, se vorrà evitare la retrocessione diretta, non potrà permettersi di sbagliare la partita.

Cinque giornate al termine, tre delle partite sospese per maltempo ancora da recuperare, e carne sul fuoco ce n’è ancora parecchia.

Personalmente sono felice che, da questa giornata, tornerò a seguire la mia squadra dalla panchina, poiché giovedì sarà finalmente terminato il mio periodo di purgatorio, dovuto a una squalifica che ritengo, a dir poco, assurda. A tutti gli altri auguro buon divertimento, poiché questo campionato, di emozioni, ne sta regalando a ripetizione.

 

Il mister Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

Episodio 21

Ultima giornata di purgatorio per me, quella che inizia domani, nella quale guarderò le partite dalla tribuna, dopodiché sarà terminata questa assurda squalifica, e tornerò a sedermi (si fa per dire) in panchina.

Me veniamo a cosa ci offre la giornata.

L’incontro di cartello è sicuramente VanzagoAcademy, che vede la capolista ospitare i Legnanesi che, a mio avviso, avrebbero tutto il potenziale per puntare al primato, ma si ritrovano “solo” in zona playoff. Quindi tutto è possibile.

L’altra squadra che lotta per la vittoria finale, il Real AVM CAM, se la vedrà con il Carioca. Impegno apparentemente più semplice, ma questo girone ci ha insegnato che ogni pronostico può essere ribaltato come niente.

Anche la terza forza del campionato, l’Athletic Brianteo, ha un impegno sulla carta semplice, ma la lunga trasferta a Malgrate potrebbe riservare inaspettate sorprese. Molto dipenderà anche da quante speranze ripongono ancora i Lariani nell’abbandonare l’ultima posizione in classifica.

La lotta playoff offre, anche questa settimana, due scontri diretti, tutti da vedere: Arona-Little Pub e Dairago-Varese.

Il primo match vedrà scontrarsi chi è in testa a questa bagarre, il Little Pub, intenzionata ad ipotecare una delle due posizioni aperte, e l’ultima delle sette, l’Arona, che vorrà a tutti i costi restare in scia. I valori in campo, nonostante i punti di distacco, saranno molto equilibrati.

Equilibrio che, invece, c’è anche nella posizione in classifica tra Dairago e Varese, entrambe a 28 punti, a tracciare la linea mediana di questa corsa, e con l’ambizione di staccare la diretta avversaria. Partita da tripla.

Bocconi e Tubo Rosso, invece, avranno due avversarie in piena lotta retrocessione: rispettivamente il Cometa in casa e La Fortezza in trasferta. Chi lotta per i playoff dovrebbe essere avvantaggiato rispetto a chi lotta per i playout, ma solo sulla carta e fare previsioni potrebbe essere pericoloso.

E così un’altra puntata di questo splendido campionato sta per andare in onda. Come finirà lo sapremo solo ai titoli di coda. Vietato perdersi anche un singolo episodio, perché i colpi di scena sono in agguato ovunque.

 

Il mister Enrico Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

e… venti!

Con l’ultimo turno di campionato giocato a metà, causa maltempo, è già ora di pensare alla ventesima giornata.

I due incontri clou sono quelli che vedranno le due accreditate alla vittoria finale vedersela contro due pretendenti ai playoff.

Il Real AVM CAM pare abbia l’impegno più proibitivo, poiché dovrà andare a Castel Seprio, nella roccaforte del Varese, che è un campo assai difficile per tutti.

Apparentemente più semplice la sfida che il Vanzago dovrà affrontare, tra le mura amiche, contro l’Arona, che sta un pochino perdendo terreno, rispetto alle rivali, ma ce la metterà tutta per rientrare in piena corsa.

Anche questa settimana l’Athletic Brianteo osserverà con attenzione le prime due partite, con la ghiotta opportunità di approfittare di qualche passo avversario, poiché a Mariano Comense arriverà una Fortezza che, di questi tempi, sta facendo molta fatica a fare risultato.

Ma le emozioni non finiscono qui, poiché ci sono altri due scontri diretti nella lotta per un posto ai playoff.

Il Tubo Rosso, rientrato prepotentemente nel giro, ospiterà il Little Pub e, con in palio i tre punti, potrebbe essere aggancio in classifica, oppure raddoppio del distacco. Una partita tutta da vedere.

I nostri Ragazzi del Dairago, invece, dovranno affrontare l’insidiosa trasferta di Legnano, contro l’Academy, con entrambe le squadre a 28 punti. Sconsigliata ai deboli di cuore.

Da non sottovalutare anche l’impegno dell’ultima (ma non meno importante) delle sette sorelle in lizza per i due posti alla fase finale. La Bocconi, infatti, sarà ospitata da un Carioca che, dopo un periodo di flessione, sta ritrovando la sua quadratura.

L’ultimo duello vedrà di fronte, a Cernobbio, il Cometa e il Malgrate, che occupano le due posizioni a fondo classifica, ma con la squadra di casa che tenterà il tutto per tutto per scalare una posizione e raggiungere i playout. Ma i Lariani, di certo, non andranno lì a fare le vittime sacrificali.

Insomma, sette giornate al termine ed ancora tutte le posizioni sono in gioco. Questa ventesima sarà avvincente, combattuta, magari con qualche colpo di scena, ma per i verdetti ci toccherà attendere e goderci tutte le giornate (compresi i recuperi in programma il 30 marzo), fino all’ultima… buon divertimento a Tutti!

Il mister Enrico Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

presentazione 19ma giornata

Maltempo permettendo, siamo giunti alla vigilia della sesta giornata di ritorno che, con ben 7 squadre in 5 punti, a giocarsi gli unici due posti che sembrano rimasti per i playoff, si prospetta molto avvincente.

Le prime due della classe, Vanzago e Real AVM CAM, affronteranno, rispettivamente, in trasferta il Dairago e in casa l’Academy Legnano. Entrambe le rispettive avversarie fanno parte di quel settebello in cerca di punti per un posto alle final four, quindi nessun risultato è da considerare scontato.

Tra le due al comando, si prospetta un avvincente testa a testa, con sorpassi e controsorpassi, stile Villeneuve-Arnoux, nel mitico GP di Francia del 1979.

Pronta ad approfittare di eventuali passi falsi delle due capofila, leggermente staccata, c’è l’Athletic Brianteo che, in caso di risultati favorevoli, potrebbe rientrare in corsa per la vittoria del campionato. Ma l’ostacolo che ha di fronte si chiama “derby”, e l’avversario è il Little Pub, che guida la lista delle pretendenti ai playoff. Quindi ci sarà poco da distrarsi, coi risultati delle altre squadre.

Altri due scontri diretti per i posti tanto ambiti sono rappresentati dai duelli fra Bocconi e Varese, in piena corsa, e Arona e Tubo Rosso che, in coda a questa lista delle 7 pretendenti, cercano la vittoria per restare agganciate al treno e giovare di eventuali risultati favorevoli dagli altri campi.

Infine La Fortezza e il Carioca sono chiamate a fare punti, per mantenere viva la speranza di uscire dalla zona playout, contro i fanalini di coda Cometa e Malgrate che, invece, a loro volta, i playout vorrebbero raggiungerli, quindi venderanno molto cara la pelle.

La speranza è che, in questa serie di volate finali così avvincenti, con aperte ancora tante posizioni in sul filo di lama, la Classe Arbitrale sia all’altezza della situazione, poiché sarebbe davvero antipatico se tutto venisse deciso da sviste arbitrali. Occorrerebbe un netto miglioramento rispetto alle ultime settimane trascorse, o quantomeno un ritorno ai livelli della prima parte di stagione, quando nonostante qualche piccolo errore qua e là (e sarebbe disumano se non ci fossero), il rendimento qualitativo era decisamente migliore delle ultime giornate.

il mister Enrico Belli

That’s all folks… per ora… 27 aprile 2018 Read more...
ULTIMO ATTO 24 aprile 2018 Read more...
Il Dairago risorge 23 aprile 2018 Read more...
Ci siamo quasi… 18 aprile 2018 Read more...
SALITA IMPOSSIBILE 16 aprile 2018 Read more...

Quinta giornata di ritorno “scoppiettante”

Giornata estremamente interessante per le sorti di questo campionato, quella che abbiamo di fronte.

A Sedriano si potrà assistere allo scontro stellare, che vedrà di fronte le due dominatrici del girone: Vanzago e Real AVM CAM si affronteranno in uno scontro diretto che si preannuncia senza esclusione di colpi. Chi ne uscirà vittorioso darà una prova di forza e si candiderà prepotentemente al ruolo di sola dominatrice. Anche se non credo che, da qui alla fine, chi perderà questa battaglia, si possa arrendere e accontentarsi del posticino sul podio.

Passano addirittura in secondo piano altri due match di grandissimo interesse per la corsa ai playoff: a Dairago i nostri ragazzi affronteranno l’Arona, mentre a Legnano i 3 punti saranno in palio fra Academy e Bocconi.

Della nostra partita preferisco non parlarne, per scaramanzia, mentre Academy-Bocconi sarà un confronto interessantissimo, fra due dei roster più tecnici del torneo… Se non avessi i miei Ragazzi da seguire, non ci penserei due volte ad andarla a vedere.

Stuzzica anche l’incontro fra Athletic Brianteo e Tubo Rosso, con la prima che ha dominato il girone di andata e ora ha avuto un calo, mentre percorso diametralmente inverso per la seconda, che ha fatto fatica all’andata, ma ora sta risalendo la china.

Per la corsa salvezza, invece, si affronteranno il Carioca e La Fortezza, con entrambe pronte a dimostrare di non meritare la bassa classifica momentanea.

Chiudono la giornata i confronti fra Futsal Varese e Malgrate e fra Cometa e Little Pub, con Varese e Little Pub, in corsa play-off, pronte ad approfittare degli scontri diretti fra le rivali di classifica, ma attenzione ai due fanalini di coda, squadre che si sono dimostrate capaci di regalare qualche sorpresa qua e là.

Giornata tutta da seguire questa, come del resto lo sarà ognuna, da qui alla fine del campionato.

il mister Enrico Belli