Riepilogo

Entrambe le squadre giungono a questo scontro, con situazioni emotive diverse: la Maeneghina vuole confermare il suo buon momento e dare seguito alla vittoria di campionato contro il Marcellini mentre il Dairago deve riprendersi da un fine settimana nervoso che l’ha vista cadere a Besnate contro l’ElleEsse96 per 5 reti a 4 con l’esonero di Mister Belli dalla panchina Dairaghese.

Dal primo minuto: Colombo, Spadaccino, Engheben, Resta e Beretta ©.
A disposizione: Demolli, Vanacore, Ponzini, Modena, Impoco, Pitronaci (VC), Calarasu
Dirigenti: Messa, Burzo

Il fischio d’inizio delle H20.55 sancisce l’ultimo capitolo della prima fase di coppa di disciplina – pronti e via e già si capisce che sarà una partita tutto cuore.

I Dairaghesi prendono subito il campo creando 3 palle gol nitide, ma è Resta che sfrutta uno spazio sulla destra e trafigge il portiere di casa con un tiro ad incrociare. La Meneghina consapevole di dover obbligatoriamente vincere per continuare la propria avventura in coppa, si riversa nella metà campo Dairaghese mettendo in mostra le doti del portiere Ospite che compie due interventi salva risultato. Il primo tempo si trascina con azioni e capovolgimenti di fronte e, su uno di questi, è Davide Engheben che, riconquistata una palla a meta campo, lascia partire un bolide che sorprende il portiere di casa, 0:2 palla al centro.
La Meneghina non ci sta e ad un minuto dal termine della prima frazione accorcia le distanze 2:1.

La ripresa vede all’inizio una reazione della squadra di casa, ma il Dairago controlla bene e dopo 5 primi è Vanacore che porta a +2 il Dairago. Colombo, portiere ospite, è chiamato a fare tre interventi che consentono al Dairago di gestire bene il vantaggio, dopodiché arriva la rete di Calarasu che mette distanza di sicurezza il passaggio del turno 1:4. La Meneghina si rifà sotto accorciando le distanze 2:4, ma ci pensa Capitan Beretta a chiudere il conto con la quinta rete Dairaghese: a nulla serve il gol della Meneghina a 6 minuti dalla fine.
Il triplice fischio sancisce la fine delle ostilità, con il Dairago che espugna il TubeRose aggiudicandosi il passaggio alla seconda fase della Coppa di disciplina con il finale di: 3:5.

“Avevamo bisogno di questa vittoria, ho visto i miei ragazzi combattere ed esprimere un buon calcio a 5, sono contento di questo, è stato un piacere vederli giocare con la fiducia di ognuno nell’altro; la strada è lunga ma ho fiducia per quanto visto oggi.” – queste le parole nel fine gara del Presidente del Dairago Gianmario Raimondo.

La Redazione Dairaghese

Galleria

Dettagli

Data League Stagione
8 Ottobre 2018 coppa lom c2 m 18-19 girone 3 2018/2019

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoalsEsito
Meneghina Calcio123Sconfitta
A.S.D Dairago 2011 C5235Vittoria

Meneghina Calcio

Posizione Goals Assists Ammonizioni Espulsioni
 0000

A.S.D Dairago 2011 C5

# Giocatore Posizione Goals Assists Ammonizioni Espulsioni
Colombo LucaPortiere-3000
Calarasu Alexandru DanielLaterale1000
Beretta DavideUniversale1000
Ponzini EmanueleLaterale0000
Demolli MichelePortiere0000
Pitronaci SalvatorePivot0000
Modena DanieleUltimo0000
Spadaccino MarcoUniversale0000
Engheben DavideLaterale1000
Vanacore FabrizioUniversale1000
Resta OrazioLaterale1000
Impoco SimonePivot0000
 Totale 2000
Goals
0
2
Assists
0
0
Ammonizioni
0
0
Espulsioni
0
0