Finisce l’avventura playoff del Dairago C5 nella finale di serie C2

Si chiude la stagione agonistica 2018/19 del Dairago C5 in quel di Sesto Sangiovanni,  ma resta comunque un ottimo campionato.

Al termine dei sessanti minuti regolamentari, la Selecao si aggiudica la finale di serie C2 per 3 reti a 2: per i dairaghesi a segno negli ultimi minuti del secondo parziale con Davide Engheben e Salvatore Pitronaci.

Nella serata di giovedì 16 maggio alle ore 21.45 si è consumata la speranza di portare a gara 3 la serie, dopo una gara comunque ben giocata dai ragazzi di Mr Spadaccino che, sino a 42esimo erano in partita con il risultato in parità, ma  quando la differenza fisica ed atletica si è fatta sentire la Selecao ha preso il largo portandosi sul 3-0 con due due disattenzioni difensive dei dairaghesi; al termine dei 60 minuti la gara si chiude 3-2, un risultato che rispecchia l’andamento del secondo parziale. Nel primo tempo, molte le conclusioni da parte di Resta, Manuzzato e Beretta nella porta dei padroni di casa, ma l’ottimo portiere sestese ha infranto i sogni di gloria dairaghesi. Nel secondo tempo la salita in cattedra dei padroni di casa ha penalizzato l’ottimo Colombo e con un indiavolato Pierro, la gara ha preso una via impervia per i nostri ragazzi.

A fine gara comunque un calorosissimo applauso a tutti i ragazzi da parte del pubblico e della dirigenza dairaghese per il buon campionato che ha riportato il Dairago C5 nei piani alti della classifica (terza forza del campionato) ed ai play off dopo cinque anni di assenza.

Adesso è tempo di pensare alla prossima stagione. Al via le sedute di allenamento per definire il roster della prossima stagione sportiva: sedute di allenamento il Lunedì dalle H21.00. x info contattare il Direttore Generale Danilo Messa.

La prima conferma arriva dal Mister: Marco Spadaccino guiderà la prima squadra nella stagione 2019/2020.

Davide Beretta, dopo due stagioni con la maglia dairaghese (oltre 100 gol 50 assist e 62 presenze), lascia il Dairago C5, per una nuova avventura sportiva in cui ricoprirà il ruolo di allenatore e giocatore ripartendo dalla serie D

Concludiamo il nostro intervento, nel ringraziare un GRUPPO che tra criticità lavorative e di studio ha saputo rimanere unito anche nei momenti difficili ottenendo un buonissimo risultato finale e il rispetto di tutti gli avversari.

 

Riportiamo, le dichiarazioni ufficiali di Dado (Davide Beretta), numero 10 del dairago C5

STASERA dopo due lunghissimi anni si chiude la mia avventura con la maglia DEL DAIRAGO C5 serie c2.. Sono stati due anni difficili e impegnativi,con molte gioie,dolori,discussioni e altro,MA PERSONALMENTE SEMPRE NEL RISPETTO DELLA SOCIETA’ E DEI COMPAGNI.. proprio loro I COMPAGNI,voglio partire dal ringraziare TUTTI I MIEI COMPAGNI DELL’ANNO SCORSO E MR BELLI che in una stagione difficilissima siamo riusciti a salvare bene iL dairago ed a mantenere la categoria,ma soprattutto UN GRUPPO UNICO dove ogni fine partita e dico OGNI FINE PARTITA pure nelle sconfitte eravamo in 5/6 sempre al ristorante a mangiare,pensare che in rosa se arrivavamo a 10 era tanto aaaaa… E PASSO a quasi tutti I MIEI COMPAGNI DI QUEST’ANNO CIOE’ QUELLE PERSONE CHE MI HANNO PERMESSO DI FINIRE LA STAGIONE su tutti RESTA,CHEROBIN,COLOMBO…………………ROVEDA,PONZINI,MANDUCA,CORCIULO,CUTURELLO,DIANA.
Poi a dicembre e’ arrivato sorrentino ma purtroppo l’abbiamo avuto per 2 mesi poi si e’ infortunato..e la serieta’ di engheben e manuzzato,. giocatori.
un ringraziamento anche allo staff mister,burzo,ds o dg messa,massimo e lo zio.
PER FINIRE COL PRESIDENTE JIMMY con cui c e stato un rapporto molto diretto e esplicito con alti e bassi ma sempre con massimo rispetto e amicizia.. alla quale faccio un in bocca al lupo per la crescita’ della societa’ e del settore giovanile.. RICORDANDOGLI PERO’ CHE NELLA VITA NN C E SOLO IL CALCIO,ma HAI UNA FAMIGLIA una moglie e due splendide bambine e quindi di nn scherzare col fuoco perche la vita e’ una sola e nn bisogna mai sottovalutare nulla.. MAI !!!
GRAZIE DI TUTTO E DELLA STIMA E DELL AFFETTO E FORZA DAIRAGO PER TUTTO !!!
…. IO INVECE A 37 ANNI mi rituffo in una nuova avventura e ANCHE CONTRO LO SCETTICISMO DEGLI ADDETTI AI LAVORI.. IO PERSONALMENTE CI CREDO E SI RIPARTE.. nuova societa’ LAS PALMAS C5 che partira’ dalla serie D con l’obiettivo di migliorare cio’ fatto dai BERETTA BOYS C5 o almeno eguagliare cio fatto in 3 anni .. PERO’ A QUESTO GIRO CON LO SFIZIO DI GIOCARCELA LA SERIE C1 !!!!!!!!!!!!!!!… mi daranno del pazzo,del montato .. di quello che volete ma IO CI CREDO e sto iniziando a mettere giu’ le basi per questo nuovo progetto dove avro’ carta bianca nella gestione e composizione della rosa… PERCHE’ VINCERE PUO’ ESSERE FACILE .. MA RICONFERMARSI A DISTANZA DI 8 ANNI SAREBBE QUALCOSA DI UNICO E MAGICO…  si parte  forza LAS PALMAS C5 !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!