I Lilla non sbagliano la prima di campionato; Flop Futsal Castellanza

LA PESSIMA PRESTAZIONE DELL’ARBITRO SEGNA NEGATIVAMENTE SUL FAIR PLAY IN CAMPO – INSUFFICIENTE LA PRESTAZIONE DEI CASTELLANZESI E SCONFITTA MERITATA

CASTELLANZA  – L’anno scorso era un derby quest’anno una partita di cartello. I ragazzi di Mr. Spadaccino sbagliano il primo appuntamento del campionato serie C2 2019/2020 con una prestazione deludente, senza carattere (a parte quella dei soliti guerrieri).
Le parole di Raimondo riassumono l’accaduto:  “Accademy semplicimente meglio di noi; nel primo tempo non siamo scesi in campo e questo GAP emergeva già nel riscaldamento; nel secondo meglio, ma solo a tratti abbiamo avuto il pallino del gioco; gli episodi potevano cambiare il risultato finale: due rigori (non tanto il primo, quanto il secondo) non assegnati, l’espulsione non convalidata… nessun richiamo almeno verbale per le grandi perdite di tempo su ogni palla inattiva… – Non abbiamo fatto una buona partita; i padroni di casa avevano fame ed hanno vinto. Complimenti a Mr Turri ed ai suoi ragazzi.

Poco da segnalare del futsal giocato castellanzese: Colombo, in parte colpevole sulle due marcature subite, si riscatta nel secondo parziale con quattro interventi da manuale; Russo e Cherobin (un po’ troppo deciso su Neomatalla) rimediano la suffcienza sul piano dell’aggressività. 1 tiro nel primo parziale da poco sotto il centro campo da parte di Sorrentino con parata in scioltezza del portiere avversario. Qualche occasione in più nel secondo parziale ma nulla di veramente eccitante.