La nuova alba – non può piovere per sempre –

Assenti Calarasu per squalifica, Resta per lavoro. Infortunati ma comunque presenti Cuturello e Cherobin 

Dopo una vittoria casalinga ed una sconfitta esterna, arrivano questi preziosissimi 3 punti, che danno nuovamente morale al roster dairaghese. Primo parziale incerto e per alcuni tratti sofferto, nel quale ciascuna delle due formazioni sembrava in grado di pungere all’improvviso. Alla fine l’hanno spuntata i ragazzi di mister Spadaccino, con grinta, concentrazione, ma soprattutto con la capacità di incassare i colpi e ripartire con il giusto atteggiamento. Un’impresa che sicuramente gioverà al morale, oltre che alla classifica e che proietta la squadra dairaghese verso un futuro pieno di soddisfazioni.

Ore 21.26, quattro minuti in anticipo rispetto alla designazione, Matteo Barletta della sezione di Gallarate avvia le danze in quel di castellanza. Per i padroni di casa il primo quintetto vede Colombo tra i pali, Manduca, Engheben, Beretta e Pitronaci; quest’ultimo in veste di capitano.

Palla al centro per la Master Team ma la prima marcatura arriva in meno di un minuto: in fase in di costruzione del gioco, Beretta su invito di Manduca verticalizza per Pitronaci che spalle alla porta prepara il rimorchio: Beretta esce vincitore in una serie di rimpalli ed a tu per tu con il portiere avversario non perdona: 1-0.
I tre minuti successivi mostrano un tour de force dairaghese, ma la Master team agguanta il pareggio con una devizione vincente in area di Re. 1-1 Al settimo minuto effettivo la Master team passa anche in vantaggio ghiacciando i bollenti spiriti dei dairaghesi. 1-2.
Al diciassettesimo Beretta colpisce la traversa e dopo meno di un minuto, lo stesso giocatore raccoglie palla al centro campo dopo un ottimo recupero di Cherobin e dal limite dell’area fa partire una puntazza che vale il pareggio 2-2.
Minuto ventinove, punizione per la squadra di casa: Beretta apre a destra per Pitronaci che spalle alla porta ed in posizione defilata, scarica a casa per Engheben: punta-scarico-rimorchio-Gol 3-2; da segnalare lo scampolo di gara in occasione del gol di Ponzini che, oltre ad essere fondamentale sul gol del vantaggio, dimostra di avere un gran voglia di far bene; un trottolino che corre per tutto il campo senza risparmiarsi, come una di macchinina con la carica a molla che una volta che le lasci schizzano via all’impazzata: 5 minuti di fuoco.

Al rientro dagli spogliatoi, confermato il quintetto iniziale per il Dairago.
La prima fiammata è della Master Team che punisce Colombo e pareggia i giochi: 3-3; all’ottavo minuto, invece, allungo di Beretta sulla sinistra e palla alle spalle del portiere avversario 4-3.
Nono Minuto: Beretta recupera a supporto di Pitronaci che scarica banda a banda a Corciulo: tiro forte in mezzo e sul secondo palo non perdona Pitronaci: 5-3
Da segnalare le due splendide marcature di Engheben al sedicesiomo e ventiseiesimo che fissano il risultato per 7-3.

Dopo più di un mese di assenza per motivi lavorativi, trova la convocazione anche il giovane Marco Attilio Federico che, nel corso della gara sembrava seduto sul trono come in uno studio televisivo; gambe accavallate come la Parietti dei tempi che furono ma non appena il mister lo butta nella mischia, Lui ripaga la sua fiducia e dalla sinistra mette al centro un palla con su scritto “spingimi in rete” che il compagno scaraventa sopra la traversa.

” Questa sera PRESTAZIONE, due triplette e tre punti. Il 3 è il numero perfetto. Dovevamo vincere per prendere confidenza con i nostri mezzi: è una stagione travagliata… prima l’esonero di Belli, i malumori dello spogliatoio causa schieramenti INUTILI, la squalifica di Calarasu, l’allontanamento di Vanacore… sono tutte battaglie che inficiano ovviamente sullo spogliatoio, ma la risposta è stata positiva. Ora pensiamo alla difficile e distante trasferta di Dervio ” – RAIMONDO

SCORE

Dettagli

Data Competizione Stagione
22 Nov 2018 serie c2 m 18-19 2018/2019

A.S.D Dairago 2011 C5

# Giocatore Posizione Goals Assists Ammonizioni Espulsioni
Colombo LucaPortiere-3000
Manduca SalvatoreUltimo0000
Beretta DavideUniversale3000
Ponzini EmanueleLaterale0000
Demolli MichelePortiere0000
Pitronaci SalvatorePivot1000
Corciulo FabrizioLaterale0000
Cuturello SimoneLaterale0000
Cherobin LucaUniversale0000
Engheben DavideLaterale3000
 Totale 4000

Master Team

Posizione Goals Assists Ammonizioni Espulsioni
 0000
GALLERY
VIDEO
HIGHLIGHTS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.