PRIMO VERDETTO MATEMATICO

Alla quartultima giornata, a Dairago arriva il Cometa, in piena lotta retrocessione e, perciò, determinato a fare risultato. Ma un eventuale passo falso Dairaghese farebbe precipitare la squadra del Presidente Raimondo in una posizione scomoda, a ridosso dei playout.

Assenti Costantini e Cianciaruso, non convocato Ventimiglia, il Dairago parte dal primo minuto con Colombo, Lideo, Mura, Ponzini e Beretta.

La partita si mette subito bene, con un uno-due firmato Beretta e Lideo, che portano il parziale sul 2-0.

Tutto pare troppo facile, e la squadra fa l’errore di iniziare a sottovalutare l’impegno.

Arriva così il gol del 2-1 da parte del Cometa, frutto di una dormita generale difensiva.

Prima dell’intervallo, però, è ancora Beretta a siglare il gol del 3-1.

Dopo la pausa la musica cambia poco, coi ragazzi di mister Belli che allungano, ma non riescono a chiudere il discorso.

Prima segna Lideo, e gli avversari accorciano, poi Beretta e ancora Lideo, e il Cometa accorcia nuovamente, poi Beretta, e ancora i ragazzi di Cernobbio accorciano.

Parziale di 7-4 e, coi minuti che passano, il Cometa vede svanire le sue speranze, iniziando così a mollare il colpo.

A questo punto si liberano gli spazi e, sempre Beretta, protagonista di un duello retto molto bene dal portiere avversario, dilaga e, con altri 3 gol, porta a 7 il suo bottino personale.

Risultato finale: 10-4.

Dagli altri campi arriva il risultato che consegna al Dairago la prima certezza matematica: vale a dire quella della permanenza in serie C2, anche per il prossimo anno. Obiettivo minimo stagionale raggiunto. Il passo successivo pare assai lontano, ma la matematica ancora non lo esclude, inoltre questo sport ci insegna che, a volte, i miracoli possono anche succedere.

Poker Vanacore Squillo Resta e la Cinquina è servita 12 ottobre 2018 Read more...
Designazioni Serie C2, Girone A, 3 GG 11 ottobre 2018 Read more...
Intervista al Direttore Generale Danilo Messa 30 settembre 2018 Read more...
Si apra il sipario 25 settembre 2018 Read more...
Aspettando l’Arona C5 18 settembre 2018 Read more...