“Servono punti su ogni campo” – Secondo KO di fila x i dairaghesi

Servono punti su ogni campo, la sconfitta di ieri sera non ammette scuse.
L’Hickory ha voglia, si diverte ed torna a casa con tre preziosissimi punti a discapito di un irriconoscibile Dairago,
Boccone e serata amara: già assenti Groppo e Nanut per infortunio, Mr Gattoni deve rinunciare a Mura (tegola nella fase del riscaldamento), Diana al 50% (infortunatosi in quel di Dervio) e Zappia Francesco (tegola in chiusura del primo tempo); Tomatis e Costantini assenti per malattia.
Squadra ridotta all’osso ma non è la scusa per gistificare la sconfitta.

“Questa sera salvo solamente le ottime prestazioni di Lideo e Parrella che hanno dato il VIA al recupero del primo tempo; il mio disappunto sulla gara l’ho gridato per sessanta minuti… in completo disaccordo con il mister per quanto riguarda la lettura della gara… fà parte del gioco… Nel terzo tempo, difronte ad una buona birra, ci siamo chiariti e nonostante la deludente prestazione abbiamo maturato l’idea di non poter più vincere il campionato ^_^ (non prendete la mia battuta come atto di presunzione, ndr) ma di poter fare ancora molto bene giocandoci un fin qui, meritato posto, in zona playoff. A Brugherio cercheremo il sorriso; a Vanzaghello il riscatto ed a Cerro Maggiore la determinazione, a prescindere del risultato finale.” – Raimondo Gianmario

Analizzando il futsal giocato: al via, padroni di casa in bambola per 20 minuti in cui il divario tra i due roster è di quattro reti a zero: le 4 signature sono il risultato di un approccio impaurito del quintetto titolare dairaghese.
4 marcature con 4 episodi in cui l’avversario era libero di pensare e calciare nella porta controllata dal giovane Borsani, il quale, entrato con lo stesso blocco mentale dei compagni di squadra, non è riuscito a limitare i danni.
Al 20esimo cambi per Francesco Zappia infortunato e Martinelli per i rispettivi Lideo e Parrella. Nei 10 minuti che separano la disfatta dall’intervallo, i dairaghesi agguantano il pareggio (3 Lideo ed 1 Villarboito) rischiando di dilagare, ma la bella prestazione del portiere di Monza ed un briciolo di imprecisione, negano i gol di Zappia carmine, Diana e Parrella.
Secondo dilagano gli avversari portandosi sopra di tre reti nei primi dieci minuti; i padroni di casa, consapevoli delle difficoltà, devono recuperare il risultato: accorciano le distanza con Villarboito prma e Diana poco dopo. Nei 3 minuti di recupero Diana e Martinelli colpiscono palo e traversa non riuscendo a completare la rimonta.

Tirando le somme conclusive, meritata la vittoria dell’hickory Monza che, grazie ai tre punti si stacca dalla zona Playout. Sconfitta pesante del Dairago C5 che necessita di un immediato riscatto a Brugherio la prossima settimana ma soprattutto, non deve fallire la gara contro il San Fermo.

Occhi puntati sulle dirette avversarie (fotografia in questo momento della stagione) in corsa per la zona Playoff, San Fermo ed Aurora cantalupo questa sera giocheranno rispettivamente contro Futsal Tubo Rosso e Polisportiva Carennese ed i rispettivi risultati potrebbero compromettere la corsa alla C1 della squadra dei Gattoni Boys.

Nella serata di ieri, importante vittoria del Cometa a Lainate contro il Giardino Danzante ed ottima prestazione della Derviese (2 vittorie questa settimana) contro l’Olympic Morbegno.