2019 INIZIO DA INCUBO

 FUTSAL TUBOROSSO – ASD DAIRAGO 2

RETI Dairago    SORRENTINO; BERETTA

 

 

Venerdì 18 Gennaio, a Varano Brianza contro il Futsal TUBOROSSO, è ripartito il girone di ritorno per la compagine di Mister Spadaccino.

I leoni di Castellanza schierano Colombo Manduca Sorrentino Beretta Manuzzato, ma già dall’inizio si capisce che qualcosa non va.

Il Tuborosso si affida alla corsa e alla fame di vittoria, imposta il gioco con lanci a scavalcare la line difensiva Dairaghese, che sembra priva di velocità ma soprattutto di idee.

E’ Paoletta (Tuborosso), il primo a far male a Colombo, che spalle alla porta approfitta di una dormita generale e su una verticalizzazione, tocca la palla di tacco lasciando di sorpresa Colombo, 1:0.

Neanche a rimettere la palla in centro e subito dopo c’è il raddoppio.

Sotto di 2 reti, il Dairago ha la scossa, cerca di chiudere il Tuborosso, nella propria area, e un po’ per sfortuna e un po’ per imprecisione le sortite dei leoni non portano alla rete, ma lasciano spazi invitanti ai contropiedi della squadra di casa.

Spadaccino tenta con i cambi di dare scosse importanti, ma nulla da fare, neanche i giovani, nonostante una maggiore intensità riescono a far male.

Si va a riposo sotto di 2 reti.

La ripresa Spadaccino cerca di far svegliare i suoi, e ci riesce per 15 minuti dove prima Sorrentino e poi Beretta riescono a mettere la gara in equilibrio .

Raggiunto il pari, il Dairago ha almeno 3 buone occasioni per prendersi i 3 punti ma nulla da fare, si creano spazi invitanti, e le scarse energie consentono al Tubo di far male in contropiede, in alcuni casi è Colombo a tenere la barca a galla, ma anche lui è umano e nulla può su una deviazione infelice di Manduca in ripiegamento, 3:2.

Gli ultimi 7′ sono monologo Dairaghese, Spadaccino tenta l’uomo di movimento, ma niente e sul fine arriva la 4 segnatura dei padroni di casa. GAME OVER.

“prestazione veramente brutta, siamo privi di idee in campo e la forma fisica non aiuta, abbiamo commesso errori gravi, e forse ci siamo un po’ montati la testa, dopo lo splendido mese di Dicembre.

Ad oggi siamo ancora in zona Play-OFF, ma la soglia di sicurezza alle spalle si è assottigliata, e ora dobbiamo obbligatoriamente rimetterci in linea per non sprecare quanto di buono fatto ad oggi. Certo abbiamo avuto assenze importanti DIANA ENGHEBEN e Resta, ma questa non è una scusante avendo una rosa che dovrebbe sopperire anche a queste situazioni, dobbiamo tornare ad avere fame o raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione sarà difficile.”, questo lo sfogo del DS. MESSA Danilo, chiamato a giustificare i brutti risultati d inizio gennaio davanti alla presidenza Dairaghese non per nulla soddisfatta delle due sconfitte avvenute entrambe in trasferta a Sesto San Giovanni contro la Selecao e contro il Tuborosso a Varano Brianza.

 

 

 

 

You need to add a widget, row, or prebuilt layout before you’ll see anything here. 🙂


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.