Troppo pesante la sconfitta casalinga: meratavamo il pareggio.

CASTELLANZA

Il Futsal Tuborosso, squadra di grande rispetto, si impone nella trasferta castellanzese per quattro reti a due: parla il campo dopo sessanta minuti seppur il risultato è troppo pesante. L’ennesimo macigno in casa ex-dairaghese, la quinta sconfitta consecutiva nel campionato di serie C2, girone A: è la prima volta che accade.

Nonostante la sconfitta i ragazzi di Mr Messa si difendono bene mostrando un buon gioco, ma due letture errate difensive ben sfruttate dai ragazzi di Monti ed un euro gol, accompagnano, con eleganza, il Futsal Castellanza nella penultima posizione della classifica.

Un altro arbitraggio al limite dell’indecenza sancisce negativamente sull’andamento della gara. I padroni di casa, al posto di reagire sul campo, saltano i convenevoli rigettando la propria rabbia contro il direttore di gara (ndr 2H nello spogliatoio a colloquio dal responsabile di campo)  il quale dall’alto della suo onnipotenza, non fa altro che fischiare contro, adottando il regolamento a proprio piacimento.

Per quanto riguarda il Futsal Castellanza, ha giocato una buona partita ma è mancata di ciniscmo.

 

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.