U21: L’arbitro con un errore tecnico sancisce la sconfitta per i leoncini castellanzesi

CASTELLANZA 7/12/2019

Prestazione perfetta per i ragazzi di Mr Rolfi che a tempo quasi scaduto, una manciata di secondi insomma, vengono trafitti per il due a tre finale, su un errore tecnico arbitrale.

Partita equilibrata e sullo zero a zero fino al ventiduesimo con tante parate del portiere avversario che si è opposto in modo maniacale all’attacco del Futsal Castellanza, seppur è necessario sottolineare, che i padroni di casa , gli hanno semplificato il compito in diverse occasioni. Sul finire del primo parziale, un errore di Castoldi al centro campo, facilita il vantaggio esterno.

Nei primissimi minuti della ripresa, il San Biagio raddoppia su un’altra ingenuità difensiva castellanzese. Accorcia le distanze Capitan Cherobin (38.3 di febbre) dopo una discesa devastante sulla fascia destra; deviazione decisiva di un diversore avversario che, sfortunato, al posto di respingere la palla sul fondo, la accompagna in porta. Al 13esimo del secondo parziale, i castellanzesi agguantano il pareggio su azione corale con legnata conclusiva sotto la traversa di Waillant. PARITA’

Continui capovolgimenti di fronte per oltre venti minuti. Bene le opposizioni tra i pali di Minoja numero uno del Futsal Castellanza e del portiere ospite. Il finale però lascia l’amaro in bocca ed il bruciore al culo: rimessa in attacco per i padroni non assegnata, palla dalla parte opposta agli avversari che, golosi e maliziosi, battono ed insaccano nella porta castellanzese sguarnita. Nemmeno il tempo di protestare, triplice fischio finale: GAME OVER.

Rabbia e sconforto tra i sostenitori di casa. Basterebbe un po’ di umiltà ma questa disciplina è troppo malata e sporca.

Abbiamo fatto un’ottima gara, gli avversari al triplice fischio hanno urlato con un grido liberatorio, la palla era nostra, è un grave errore tecnico e voleva pure avere ragione...” – Questo il disappunto di Mr Rolfi e aggiunge il diregente Cherobin “Si sono cacati addosso, abbiamo ricevuto tantissimi complimenti. I nostri atleti si sono comportati molto bene… l’arbitro? Non commento per non essere offensivo